ALESSANDRO CLERICI

Presidente Onorario WEC Italia, Advisor CESI
Alessandro Clerici

Laurea a Giugno 1961 in ingegneria a Milano, entra al CESI nel reparto Studi e Consulenze diventandone poi il responsabile e sviluppandone l’attività all’estero ed iniziando una lunga carriera nel settore internazionale dell’energia. Direttore del CESI e poi nel 1980 EVP di Sade-Sadelmi (contracting company di GE) e dal 1988 al 2012 in ABB Italia(Amministratore Delegato di ABB Sistemi Trasmissione Energia, Presidente di ABB Ricerca e Vice Presidente Esecutivo di ABB spa ,Senior Advisor dell’A.D. di ABB Italia).Attualmente è Senior Corporate Advisor del CESIHa partecipato a progetti energetici in oltre 50 paesi e  contribuito allo sviluppo dei più grandi sistemi di trasmissione mondiali incluso il recente +/-800 kV HVDC in Cina; ha contribuito alla diffusione dell’efficienza energetica in Italia ed all’estero ed allo sviluppo ed integrazione nei sistemi elettrici di ogni tipo di impianto di generazione ,rinnovabili incluse. Attivo in Associazioni di categoria ( ANIE ,Confindustria, Assolombarda) e in Associazioni scientifiche e culturali (IEEE, IEE, CIGRE, CIRED, WEC, FAST, ANIMP, AEIT, IEFE). In Confindustria è stato Vice Presidente della Commissione Energia e coordinatore della Task Force "Efficienza Energetica" e membro di vari gruppi di lavoro. Past President di AEIT, Presidente Onorario del World Energy Council (WEC)  Italia e di FAST, vice Presidente del CEI . A livello internazionale è stato presidente di gruppi di lavoro del CIGRE  e per il WEC, Chairman degli Study Groups  “Energy Resources and Technologies” del 2004 e 2013, delle Task Forces "Lo sviluppo del nucleare in Europa" e “Il nucleare dopo Fukushima” e referente per il Gruppo di Lavoro “Energy Efficiency”.Attualmente è chairman del gruppo di studio WEC sull'integrazione delle centrali rinnovabili nei sistemi elettrici, comprendente membri da 31 paesi dalla Cina agli Stati Uniti. Autore di oltre 350 pubblicazioni nazionali ed internazionali nel settore energetico ed ambientale.