ANTONIO RANCATI

Comitato Scientifico CETRI
Antonio Rancati è nato a Milano nel 1968. Nel 1995 ha conseguito il Master Burson-Marsteller in strategia della comunicazione, pubbliche relazioni e public affairs, dopo la specializzazione in Marketing in Scienze Economiche a Lugano con la Tesi dal titolo: "Politica energetica in Italia e liberalizzazione del mercato dell'energia, ed alcune opportunità per le PMI" con giudizio finale di 110/110.
 
Nel Comitato Scientifico del CETRI è coordinatore nazionale della didattica e della formazione e responsabile delle relazioni esterne del Circolo Europeo Terza Rivoluzione Industriale sulle teorie della green economy del prof. Jeremy Rifkin. Inoltre è coordinatore nazionale dell'Osservatorio Green Flag sui temi dell'economia sostenibile, cambiamenti climatici e tutela ambientale con indagini di mercato e sondaggi in corso di svolgimento con l'Università IULM.
Dal 2012 è responsabile delle attività ed iniziative associative del Coordinamento FREE che raggruppa le 29 principali associazioni nazionali sulle energie rinnovabili e sull'efficienza energetica.
 
Fondatore nel gennaio 2009 dell'associazione ANTER con oltre 200.000 soci si è dedicato alla comunicazione ed organizzazione di importanti eventi nazionali tra cui Rinasci_mente (Firenze 2010) e L'Energia dell'Italia (Roma 2011 e 2012) per un totale di 15.000 presenze, consigliere delegato alle relazioni istituzionali fino a gennaio 2015 e media relations per il trimestrale Eco_Design (da dicembre 2009 a settembre 2012), ha conseguito numerosi riconoscimenti pubblici come promotore del progetto educativo Il Sole in Classe (2013)in oltre 600 scuole italiane.
 
In Europa segue le attività di public affairs & educational program di Liter Of Light, che nel gennaio 2015 è stata ospite di Unesco a Parigi all’inaugurazione dell’Anno Internazionale della Luce e vincitrice del premio più ambito nel settore dell’eco-sostenibilià, lo “Zayed Future Energy Prize”. Liter of Light organizzazione non governativa in 18 Paesi nel mondo con il suo programma di Educational sarà presente con Progetto Scuola all'EXPO 2015.