GERARDO GRECO

Giornalista RAI, conduttore di Agorà

Si è laureato in Scienze Politiche presso la LUISS Guido Carli di Roma. Ha successivamente frequentato la scuola di Giornalismo Radiotelevisivo a Perugia. Esordisce come giornalista di cronaca, seguendo le scottanti vicende italiane degli anni novanta, caratterizzati dallo scandalo di Tangentopoli.

Si trasferisce, in seguito, a New York dove diviene prima corrispondente per il Giornale Radio Rai e poi per il TG2. Assiste all'attentato terroristico dell'11 settembre 2011 a New York, lo spartiacque della storia moderna americana. Racconta le vicende della presidenzaBush, segue da vicino il disastro dell'uragano Katrina ed il passaggio di consegna traFidel Castro e suo fratello Raul nella vicina isola di Cuba. Grazie ai suoi lavori, approfondisce il sistema statunitense nei suoi stereotipi e nelle sue contraddizioni, studia la cultura socio-politica degli USA, mettendo in luce il parallelismo con lo scenario europeo ed italiano in particolare.

Dal 30 maggio 2011fino a settembre dello stesso anno ha condotto l'edizione 2011 di Unomattina Estate con Georgia Luzi su RAI1, poi è tornato alla corrispondenza RAI da New York. Dall'estate2012 è tornato alla conduzione di Unomattina Estate.

Dal 4 marzo2013 sostituisce Andrea Vianello alla conduzione di Agorà.