MASSIMILIANO BIANCO

Amministratore delegato del Gruppo Iren

Dal dicembre 2014 è Amministratore Delegato del Gruppo IREN, multiutility quotata in Borsa e leader nei servizi pubblici locali nell’area del nord-ovest (Piemonte, Liguria, Emilia). Il Gruppo IREN ha un portafoglio di business diversificato: generazione di energia elettrica, teleriscaldamento, vendita di commodity e servizi energetici, gestione delle reti di distribuzione locali (energia elettrica, gas, ciclo idrico) e ciclo dell’ambiente (gestione integrata della filiera dei rifiuti). Il gruppo impiega oltre 6.000 dipendenti e presenta un volume d’affari di oltre 3 miliardi di euro con una customer base di 1,6 milioni di clienti ed una popolazione servita, a seconda dei diversi business, tra 2 e 3 milioni di persone. Massimiliano Bianco vanta un’importante carriera nel settore delle utility. Prima di approdare in IREN è stato in Federutility (ora UTILITALIA, alla cui nascita – tramite fusione con FederAmbiente - ha attivamente partecipato) – Federazione per la rappresentanza e la tutela delle aziende di servizi pubblici locali che operano nei settori energia elettrica, gas, acqua e ambiente – dove, in qualità di Direttore Generale e in virtù dell’expertise maturata nel settore, è stato – tra l’altro – anche interlocutore per i servizi pubblici locali industriali sia del Commissario alla Spendig Review  che del Governo per la stesura dell’Art. 43 della Legge di Stabilità 2015 relativo alla “Razionalizzazione delle Società partecipate locali”. Nato a Gioia del Colle (Bari) nel 1971 e laureato con lode all’Università Bocconi di Milano, Bianco ha rivestito la carica di Direttore Generale dell’Acquedotto Pugliese (la più grande azienda di servizi pubblici del Mezzogiorno) dal 2005 al 2013. Sotto la sua gestione AQP ha incrementato in maniera assai significativa la qualità del servizio, i risultati economico-finanziari ed il livello di investimenti a beneficio del territorio e delle infrastrutture idriche. Bianco ha maturato una significativa esperienza nel settore delle utilities e delle infrastrutture anche in qualità di advisor alla guida di Gallo & C. (Gruppo Meliorbanca, investment bank indipendente all’epoca quotata in Borsa), assistendo, tra l’altro, aziende ed Enti Locali in numerose operazioni di M&A, dismissioni, project finance, ecc. Nel ruolo di Amministratore Delegato del Gruppo IREN ha ottenuto quest’anno  il riconoscimento di “Manager Utility dell’anno”. Riconoscimento, attribuito dalla rivista “Management delle Utilities e delle Infrastrutture”, per  “l’articolato progetto di rilancio di Iren in un’ottica di sviluppo sostenibile attento alle istanze dei territori”.