UMBERTO VERONESI

IEO - Istituto Europeo di Oncologia
IEO - Istituto Europeo di Oncologia

Umberto Veronesi, laureatosi nei primi anni Cinquanta, dedica la sua carriera allo studio e alla cura dei tumori. Per vent'anni Direttore dell'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano che ha portato a livelli di eccellenza, ha poi realizzato il suo spirito europeistico creando l'Istituto Europeo di Oncologia, struttura d'avanguardia nel panorama mondiale, di cui è attualmente Direttore Scientifico.
Il suo nome è legato a grandi contributi scientifici e culturali riconosciuti ed apprezzati in tutto il mondo.
I più significativi e importanti riguardano l'invenzione e la diffusione della chirurgia conservativa per la cura dei tumori mammari.
Ha introdotto la tecnica della biopsia del linfonodo sentinella e rivoluzionato le procedure della radioterapia dei tumori mammari con la radioterapia intraoperatoria.
Presidente di importanti Società Internazionali, è autore di 750 pubblicazioni.
Nel marzo del 2003 ha ricevuto dall'Arabia Saudita uno dei premi più prestigiosi del mondo: "2003 King Faisal International Prize award".
Da aprile 2000 a giugno 2001 è stato Ministro della Sanità della Repubblica Italiana. Dal maggio 2008 è stato nominato Senatore della Repubblica Italiana (XVI Legislatura).